ecoprintshop

Condizioni generali di vendita

Le presenti Condizioni Generali di vendita disciplinano l’offerta e la vendita di prodotti e/o servizi sul sito www.ecoprintshop.it. I prodotti e/o i servizi acquistati sul Sito sono venduti da Ecoprint di Di Carlo Giovanni, con sede legale in via Garibaldi 180, 97019 Vittoria RG, P.iva 01162930885,  CF DCRGNN72P28M088J.

1. Ambito di applicazione e conclusione del contratto
1.1 L’offerta e la vendita sul Sito dei Prodotti costituiscono un contratto a distanza disciplinato dagli artt. 50 e ss. del Decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del Consumo”) e del Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70, contenente la disciplina del commercio elettronico.
1.2 L’acquisto dei Prodotti sul Sito e’ consentito ai privati e alle aziende.
1.3 Il Cliente e’ tenuto a leggere attentamente le presenti Condizioni Generali di Vendita, che la ditta Ecoprint di Di Carlo Giovanni mette a sua disposizione nella sezione “Termini e Condizioni di Vendita” del Sito e di cui gli e’ consentita la memorizzazione e la riproduzione, nonche’ tutte le altre informazioni che Ecoprint di Di Carlo Giovanni fornisce sul Sito, sia prima che durante la procedura di acquisto.
1.4 Le Condizioni Generali di Vendita applicabili sono quelle in vigore alla data di trasmissione dell’ordine di acquisto. Esse possono essere modificate in ogni momento. Eventuali modifiche saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul Sito. I clienti sono pertanto invitati ad accedere regolarmente al Sito per verificare la presenza di eventuali modifiche e/o aggiornamenti delle Condizioni Generali di Vendita.
1.5 Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono applicabili solo al territorio italiano.
2. I prezzi sul sito  si intendono iva inclusa, a tutte le transazioni che avvengono sul sito si applica la normativa italiana ed europea sul commercio a distanza.

Limitazioni di responsabilità 

3.1. Il Venditore non si assume alcuna responsabilità per il ritardo o la mancata consegna del bene imputabile a cause di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione al contratto nei tempi concordati.

3.2. Il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile nei confronti dell’Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete internet che siano al di fuori del controllo del Venditore.

3.3. Il Venditore non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte o di terzi in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per le cause sopra citate.

3.4. Il Venditore non si assume alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento ed in base all’ordinaria diligenza.

Legge applicabile e foro competente

Ogni contratto di vendita concluso tra il Venditore e i Consumatori ai sensi delle presenti condizioni generali di vendita sarà disciplinato ed interpretato in conformità alle leggi italiane ed in particolare dal decreto legislativo 6 settembre 2005 n. 206, sul codice al consumo, con specifico riferimento alla normativa in materia di contratti a distanza e dal decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 70 su taluni aspetti concernenti il commercio elettronico. In ogni caso, saranno fatti salvi i diritti eventualmente attribuiti ai Consumatori da disposizioni inderogabili di legge vigenti nello Stato di questi ultimi.

Per ogni controversia derivante dal contratto o a esso relativa sarà competente: a) il Foro del luogo di residenza o domicilio del cliente, se il cliente è un consumatore ai sensi della normativa vigente; b) in via esclusiva il Foro di Ragusa, Italia, in ogni altro caso.